Associazione Sindacale Pugno Chiuso

.

Percorso

 

L'Associazione PUGNO CHIUSO si pone l'obiettivo di diventare organismo di massa degli inquilini delle case popolari di Bologna e provincia e dei proletari senza casa che avrebbero diritto ad un alloggio popolare.  L’associazione si propone di assistere e organizzare gli intestatari dei vari tipi di contratto che, a livello regionale, sono stati creati dal 2001 in avanti, includendo sia gli inquilini con assegnazione definitiva, sia quelli con contratti “provvisori” a scadenza, sia i proletari e le famiglie che avrebbero ragione e titolo di vivere in una casa popolare. L’associazione denuncia la natura penalizzante delle assegnazioni “provvisorie” e contesta la politica abitativa attuata dalle istituzioni, a totale danno degli inquilini e dei lavoratori di ogni nazionalità. Inoltre, si occupa di assistere gli inquilini nella tutela dei minori presso i servizi sociali e nella tutela dei pensionati in ogni aspetto che riguardi la questione abitativa. L’esistenza di tale associazione è resa necessaria dall’attuale negligenza dei sindacati e delle istituzioni competenti rispetto ai diritti e ai bisogni degli inquilini, dei senza casa e delle famiglie con minori. 

L'associazione, nasce da un comitato di inquilini delle case popolari di via Gandusio (BO). Da un anno e mezzo grazie alla presenza del Comitato Inquilini Via Gandusio si sta impedendo che singoli e famiglie vengano sbattute in mezzo ad una strada, o peggio ancora si perdano nelle maglie di quei servizi sociali che hanno una sola soluzione all'emergenza abitativa: i genitori in strada o nei dormitori e i figli nelle comunità! 

L’Associazione PUGNO CHIUSO  promuove la solidarietà di classe, contro gli aumenti dei fitti e delle spese accessorie in genere; contro gli sfratti e l'istituto stesso della finita locazione, la carenza di alloggi e servizi e la svendita del patrimonio cosiddetto pubblico delle case popolari, che di fatto sono di proprietà della classe operaia. Si tratta infatti di immobili costruiti attraverso la tassazione dei salari, soprattutto attingendo al denaro depositato nel fondo GESCAL, istituito nel 1962 e di fatto esistente come prelievo fino agli anni ’90 e ora giacente nella Cassa Depositi e prestiti. In seguito, a causa dello smembramento in enti regionali, come l’ACER, dello IACP, le case popolari sono sempre finanziate dai lavoratori dipendenti, tramite altri prelievi fiscali locali sui salari. Anche se di questa montagna di denaro vorrebbero fare perdere le tracce, sappiamo che c'è. 

Pretendiamo che:

siano aboliti i contratti provvisori, di varia natura, e di conseguenza   vengano stabilizzate tutte quelle famiglie o singoli proletari su cui grava l’assegnazione provvisoria; venga assegnato tutto lo sfitto nell'edilizia pubblica e, se proprio necessario, si costruiscano nuovi alloggi e/o si requisisca il patrimonio privato e curiale inutilizzato esistente; venga sbloccato il fondo GESCAL, per riqualificare l’edilizia residenziale pubblica o per nuove costruzioni popolari, ora depositato nella Cassa Depositi e Prestiti ed utilizzato ad altri fini. BISOGNA LOTTARE UNITI CONTRO CHI STA ATTACCANDO LA SODDISFAZIONE DEI NOSTRI BISOGNI ESSENZIALI, COME QUELLO DELLA CASA. Dobbiamo combattere contro chi sta rubando il sudore, il sangue e i polmoni di chi ha tirato su le case popolari, per sanare i conti di un SISTEMA marcio alla radice. Questo SISTEMA non solo non solo non potrà garantirci un vero benessere, ma la sua sopravvivenza significa immiserimento e rapina di massa. Ma L'UNIONE FA LA FORZA e possiamo fermarli. 

VI INVITIAMO AD ISCRIVERVI ALL’ASSOCIAZIONE “PUGNO CHIUSO” E PER SAPERNE DI Più OGNI LUNEDì DALLE ORE 18:00 ALLE ORE 20:00 CI TROVATE IN VIA GANDUSIO 6/A (BO) presso il Circolo Arci Guernelli. (Contatto telefonico: 3314478363) (Pagine Facebook: Comitato Inquilini Via Gandusio o Associazione Sindacale Pugno Chiuso)

 

 

 

BASTA SFRATTI – BASTA AUMENTI – BASTA CONTRATTI A TEMPO LE CASE POPOLARI SONO NOSTRE! ACER E COMUNE ABUSIVI! IL POTERE AGLI OPERAI

 

Associazione Sindacale PUGNO CHIUSO

 

 

 

 

 

Pin It